Successo per le prime serate del Presepe Vivente per le strade del Borgo Antico di Ruvo

wpid-fb_img_1451840237137.jpgUna gran fila di pubblico per le prime serate della VII edizione del Presepe vivente organizzato, come ogni anno, dalla Confraternita Opera Pia San Rocco.
Per questa edizione, si sono uniti alla realizzazione del Presepe la Confraternita Purificazione Addolorata, l’associazione onlus Ali di Scorta e l’associazione culturale Lapecheronza, per far rivivere le atmosfere, i costumi, gli antichi sapori, il modo di vivere dei tempi andati.

Ambientato nella suggestiva cornice del centro storico, tra via Specchia e via Modesti, lo scenario ripropone l’atmosfera natalizia di un tempo, sicuramente più semplice ma più sentita di oggi, lasciando raccontare ai protagonisti alcuni mestieri antichi che purtroppo stanno scomparendo.

wpid-fb_img_1451840269753.jpgQuesto scorrere di storie si conclude con l’arrivo alla grotta della Natività, dove la Vergine tiene tra le braccia il Redentore, avvolto in fasce, sotto lo sguardo amorevole di Giuseppe.
Il 3 e il 5 Gennaio 2016, dalle ore 18.00, si terranno le ultime rappresentazioni.
La Confraternita Opera Pia San Rocco vi aspetta numerosi per vivere insieme il cammino spirituale del Santo Natale.

Teresa Fiore

 

0 Commenti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



*